Ciao a tutti, mi chiamo Alessia Bertoni, ho 32 anni e sono una danzatrice professionista.
Sono nata e cresciuta a Roma e ho sempre studiato nella mia città.
Ho mostrato un notevole interesse alla danza fin da piccolina, creando balletti e piccoli spettacoli con le mie compagnette di scuola, ma è stato solo all’età di 12 anni che decisi di iscrivermi ad un corso di danza.
Ne rimasi colpita, mi piaceva tantissimo, ma la passione vera e propria arrivò dopo.
Credo di aver sempre avuto una microscopica fiamma dentro di me, che nel corso degli anni si è tramutato in un incendio devastante.

Se dovessi raccontarmi come ballerina potrei affermare di sentirmi come Kitri, personaggio di carattere, passionale e brillante, ma ciò che traspare è Aurora, decisamente l’opposto. La mia carriera inizia quando decisi di accettare la borsa di studio per il corso di alta formazione professionale al Molinari Art Center, vinta dopo un’audizione.
Da questo momento in poi il mio bagaglio artistico si arricchisce notevolmente, grazie allo studio quotidiano e costante che ho sempre mostrato.

Ho studiato con numerosi Maestri, quali Tuccio Rigano, Giacomo Molinari, Piero Rocchetti, Vinicio Mainini, Fabrizio Bartoli, Davis Rada, Alexandre Stepkine, Riccardo di Cosmo, Paola Papadia e tanti altri ancora.
Ho lavorato con la Compagnia Nazionale del Balletto esibendomi a Pravets (in Bulgaria) per il Mozart Festival.
Ho fatto parte della Compagnia di carattere contemporaneo Visual Art Department e poi ballato con la compagnia di operette italiane.

Poco dopo subentra un altro amore: quello per l’insegnamento.
Un altro mondo. Un’altra storia.
Ho capito quanto fosse estremamente complicato e difficile questo mestiere: quello del “Maestro”.
Ho capito che possiamo toccare delle anime per tutta la vita, che bisogna avere la certezza e la sicurezza del proprio operato e che trasmettere l’amore per la danza è tra le cose più belle del mondo.

Per poter insegnare ho seguito un corso di formazione presso “A.S.C accademia insegnanti”, dove ho conseguito il tesserino tecnico riconosciuto dal CONI.